NEFA
 

La valutazione dei NEFA (acidi grassi liberi non esterificati) può assumere importanza nella valutazione delle dislipemie associate al diabete mellito. I suoi livelli circolanti possono aumentare durante un digiuno, nell’ipertiroidismo, nell’alcolismo cronico e nella sindrome di Cushing.

NIKEL EMATICO

 

Soggetti professionalmente esposti  inalano polveri e fumi contenenti questo metallo, specie nel settore metallurgico, in galvanotecnica e nell’industria chimica. La quota di Nichel assorbita con tale esposizione può essere oggetto di controllo nella medicina del lavoro.

NIKEL URINARIO

 

Il dosaggio nelle urine viene effettuato su soggetti esposti professionalmente a questo metallo il cui assorbimento può avvenire attraverso inalazioni di polveri o fumi nelle lavorazioni presso industrie metallurgiche o chimiche

NORADRENALINA URINARIA

 

Una delle catecolamine prodotte dalla sostanza midollare del surrene. La noradrenalina deriva dall’amicoacido fenilalanina, viene metabolizzata ed i suoi prodotti finali escreti con le urine in forma di acido vanilmandelico. Il dosaggio urinario si esegue su un campione delle 24 ore.

NSE (ENOLASI NEURONE SPECIFICA)

 

L’NSE è un enzima prodotto dal sistema nervoso centrale e periferico e dal tessuto neuroendocrino. Trova impiego per la diagnosi e per il monitoraggio dei neuroblastomi, per i quali ha un’alta sensibilità ed una buona specificità, mentre possiede una bassa sensibilità per i carcinomi bronchiali.

NUMERO DI DIBUCAINA

 

La valutazione del Numero di Dibucaina permette di  ridurre al minimo il rischio  operatorio dovuto alla somministrazione di  sostanze nell’induzione dell’anestesia che può provocare , in mancanza di tale enzima , una depressione respiratoria.

 

Esami